Un concerto per aperitivo

26/02/2019
ore: 18:30

Un concerto per aperitivo

Grande musica, vini d’eccellenza e sfizi dello chef

 

 

Luca Cipriano 

Clarinetto

 

Silvia Cappellini Sinopoli

Pianoforte

 

Musiche di

F. Poulenc, G. Verdi, E. Morricone, M. Arnold, A. Piazzolla

 

 

Immaginate un grande spazio nel centro di Roma popolato di visitatori che mentre osservano le opere esposte vengono improvvisamente “catturate” dal suono ammaliante di un clarinetto.  Pian piano, come un pifferaio magico, il musicista porta con sé le persone fino a condurle in una nuova sala, dove trovano ad accoglierli le vibrazioni di un pianoforte, finchè i due strumenti si fondono in una sequenza di esecuzioni comuni. Al termine del concerto, una degustazione con vini artigianali d’eccellenza e finger food dello chef. 

 

Tutto questo accadrà Martedì 26 Febbraio nel “Concerto per aperitivo” di Musia. Due musicisti d’eccezione, Luca Cipriano (clarinetto) e Silvia Cappellini Sinopoli (pianoforte) eseguiranno brani di F. Poulenc, G. Verdi, E. Morricone, M. Arnold, e A. Piazzolla. A seguire, un originale percorso nel gusto curato da Winedo - startup di promozione del buon bere - con etichette di selezionatissimi vignaioli artigianali. Il tutto accompagnato dal finger food dello chef.

 

Concerto e degustazione: 25 euro

 

Posti limitati con prenotazione obbligatoria

 

T. 06 68 32 037

cucina@musia.it

 

 

 

Main partner

Collezione Jacorossi

 

In collaborazione con 

Winedo

 

 

Silvia Cappellini Sinopoli

Nata a Roma, si è diplomata al Conservatorio di S.Cecilia, perfezionandosi in seguito con Eugenio Bagnoli e Riccardo Brengola.

Ha svolto un’intensa attività solistica sia in Italia e all’estero, suonando con importanti istituzioni quali l’Orchestra Filarmonica di Amburgo, la Toronto Symphony, l’Orchestra della radio di Basilea e la Chamber orchestra of the European Community.

Negli ultimi anni si è dedicata in modo particolare al repertorio cameristico collaborando con diversi solisti tra i quali Ciro Scarponi, Sandro Verzari e il soprano Elisabeth Norberg  Schulz,  e con svariate formazioni tra le quali:  I solisti della Scala, i Solisti dell’Orchestra Nazionale della Rai di Torino, il Nuovo Quartetto italiano, partecipando a diversi festivals nazionali e internazionali.  Con l’Ensemble Ferruccio Busoni, fondato nel 1987 insieme ad Augusto Vismara e Pavel Vernikov, è stata in  tournée in Spagna e in Messico. Ha realizzato inoltre diversi concerti con Giorgio Carnini dedicati a J.S. Bach e C.P.E. Bach, esibendosi al pianoforte e al clavicembalo. Ha partecipato alla fondazione dei Solisti dell’Accademia Filarmonica Romana nel 1994, con i quali ha effettuato tournèe in Italia, Germania e Venezuela. L’Accademia Filarmonica Romana nel 2003  le ha conferito il diploma di Accademico. Si è sempre impegnata per la diffusione della musica contemporanea e compositori quali Paolo Arcà, Bruno Cerchio, Giuseppe Sinopoli, Marco Sinopoli e Roman Vlad le hanno dedicato nuove composizioni eseguite da lei stessa in occasioni diverse. Ha registrato per la Rai e Radio Vaticana.

Laureata in Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo, ha alternato agli impegni di interprete musicale responsabilità a carattere organizzativo. E stata  direttore artistico degli “Incontri musicali di Terni”e ha dato avvio all’iniziativa “Musica negli Ospedali” di Roma. Nel 2005 ha partecipato alla fondazione, nella città di Taormina, del “Giuseppe Sinopoli Festival”.

Nel 2011 ha curato con Vittorio Bonolis ,“Vivere la musica”, un racconto autobiografico di Roman Vlad , pubblicato da Einaudi.

Attualmente è nel Consiglio direttivo dell’Associazione Amici di Santa Cecilia e del Consiglio di Amministrazione del Sistema nazionale delle Orchestre e Cori giovanili e infantili in Italia.

 

Luca Cipriano 

Nato a Pompei nel 1982, sin da piccolo si avvia agli studi musicali attraverso il metodo Yamaha. A 11 anni intraprende lo studio del clarinetto, si diploma nel 2004 e si laurea nel 2008 col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica S. Cecilia di Roma sotto la guida del maestro Gaetano Russo. Nel 2011 vince il Concorso per esami per la Cattedra di Clarinetto dei corsi pre-accademici presso il Conservatorio di Musica S. Cecilia di Roma, ove, negli AA 2011-2014, è stato docente. Dal 2012 è membro dell’ Orchestra Roma Sinfonietta, nella quale ricopre il ruolo di primo clarinetto e dal 2003 è membro stabile della “Nuova Orchestra Scarlatti” di Napoli. Dal 2009 è inoltre membro stabile (come clarinetto soprano, clarinetto piccolo e clarinetto basso) del PMCE (Parco della Musica Contemporanea Ensamble). È inoltre primo clarinetto dell’ Orchestra “Franco Ferrara”, orchestra formata di recente e che con questo nome ha debuttato all’Auditorium Conciliazione sotto la direzione del Maestro Donato Renzetti. Ha collaborato e collabora in varie orchestre quali l’ Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma e Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, dove, nel settembre 2012, è secondo idoneo al Concorso di primo clarinetto